Home > GNU/Linux > Compiz-fusion: un normale WM…

Compiz-fusion: un normale WM…

Questa è la sorpresa riguardante Compiz-fusion…
La maggior parte di voi saprà che Compiz-fusion è un window manager, ma sapevate che è possibile usare Compiz-fusion come un WM standalone, ovvero allo stesso modo degli altri window manager (come Openbox, Fluxbox, Pekwm, eccetera)? Si…avete capito bene! Compiz può essere usato anche senza Gnome o Kde 🙂

Presumendo che abbiate abilitato il supporto 3D per la vostra scheda video e installato Compiz-fusion, ecco le istruzioni per usare Compiz come window manager standalone:

  1. Create il file /usr/share/xsessions/fusion.desktop con il comando:
  2. sudo gedit /usr/share/xsessions/fusion.desktop

    e inserite queste righe:

    [Desktop Entry]
    Encoding=UTF-8
    # This is the name you’ll see for the session in gdm
    Name=Fusion
    # This is the comment
    Comment=Compiz Fusion Standalone
    # The command
    Exec=/usr/local/bin/start-fusion.sh
    Type=Application


  3. Date il comando
    sudo gedit /usr/local/bin/start-fusion.sh

    e inserite queste righe:

    #!/bin/bash
    compiz ccp &
    #Aggiungere qui sotto eventuali programmi da avviare automaticamente.
    #Per esempio: gnome-panel &

  4. Rendete eseguibile il file /usr/local/bin/start-fusion.sh con il comando:
    sudo chmod +x /usr/local/bin/start-fusion.sh

  5. Terminate la sessione grafica e alla schermata di login (GDM, KDM…) avviate una sessione “Fusion”.

N.B.: Qualora non funzionasse, provate a cambiare il comando “compiz ccp &” (al punto 2) con “compiz –replace cpp &”. Se avete installato fusion-icon potete provare con il comando “fusion-icon &”.

P.S.: Se non usate GDM, KDM o altri login manager, seguite ugualmente i punti 2 e 3 e inserite exec /usr/local/bin/start-fusion.sh nel file /home/nome_utente/.xinitrc





Grazie al wiki e al forum di Archlinux, da cui ho tratto questa guida.

Annunci
  1. DjNeophyte
    18 ottobre 2009 alle 20:57

    Ciao,interessantissima guida.Posso linkarla in LQH? Ovviamente non copio e modifico nulla,la segnalo con il link che porta direttamente qui.

    • 18 ottobre 2009 alle 23:37

      Addirittura? A me può solo far piacere e, sinceramente, puoi fare tutto quello che vuoi con questo articolo (copiare, modificare, linkare…).
      A me sembra un po’ male eventualmente prendermi meriti che non ho, dato che non ho creato la guida dal nulla, ma l’ho scritta dopo aver trovato informazioni sul wiki (e poi forum) di Archlinux…
      Ciao, DJNeophyte.

  2. 19 ottobre 2009 alle 12:38

    ehehe ma il lavoro di raccolta e di pubblicazione lo hai fatto e non sarebbe giusto toglierti questo merito 😀 Mo pubblico.

  3. DonPi
    22 ottobre 2009 alle 20:10

    Io sono arrivato quì dopo averlo visto su LQH.. XD
    Complimenti per la guida! 😉

  4. KillJoy
    10 marzo 2010 alle 19:01

    Ciao Clarintux son arrivato qui x il link fatto dal buon Dj che come saprai ora non c’è piu’
    Volevo solo dirti grazie x questa bella dritta e buona domenica

  5. 25 gennaio 2013 alle 19:23

    Wonderful goods from you, man. I have understand your stuff prior
    to and you’re simply extremely excellent. I really like what you have acquired right here, certainly like what you’re stating and the way in
    which through which you assert it. You make it enjoyable and you continue to take care of to keep it sensible.
    I can not wait to learn far more from you. This is actually a
    wonderful web site.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: